Usi del botox: strabismo, emicrania, mal di schiena...

Usi del Botox

Il botox è una forma della tossina botulinica. Una sostanza tossica prodotta dal batterio che causa il botulismo. Le iniezioni di botox interrompono temporaneamente i segnali nervosi nei muscoli e nelle ghiandole, riducendo le loro risposte. Le Iniezioni di botox non solo si utilizzano cosmeticamente per eliminare le linee e le rughe facciali, ma anche per altri problemi medici, come disturbi muscolari.

Usi del Botox

Storia del botox

L´amministrazione di alimenti e Farmaci degli Stati Uniti (FDA) approvò ufficialmente il botox per il trattamento di strabismo e blefarospasmo nel 1989. Il botox si sviluppò nel decennio del 1970, mentre i medici stavano cercando una cura per gli occhi strabici. I ricercatori specularono che piccole dosi di veleno nei nervi utilizzati nei muscoli degli occhi, avrebbero potuto trattare il disturbo. I muscoli si rilassano e gli occhi vanno verso l´esterno. Una volta che fu provata e dimostrata la sua efficacia, la medicina fu chiamata Oculinum e approvato dalla FDA. Non fu fino al decennio del 1990 che il Botox divenne popolare come trattamento cosmetico.

Uso cosmetico del botox

Il botox si utilizza come rimedio cosmetico per le marche sottili, rughe e labbra fini. Riduce l´attività dei muscoli che causano le marche e le rughe. Il botox si inietta nel sopracciglio e la fronte per ridurre le rughe. Si può iniettare nelle labbra per ingrandirle e a dare loro un aspetto più carnoso. Ora si utilizza anche, per alzare le sopracciglia e dare forma agli occhi.

Botox negli occhi

Prima che il botox si convertisse in un trattamento cosmetico, si usava per trattare lo strabismo, un disturbo degli occhi incrociati, causato dalla debolezza dei muscoli dell´occhio. Le iniezioni di botox si somministrano nei muscoli per aiutare a equilibrare gli occhi e a trascinarli. I trattamenti di botox sono stati provati con successo in adulti, così come in bambini.

Botox negli occhi

Mal di schiena

Le iniezioni di botox sono state utilizzate anche per alleviare il mal di schiena. Questo sollievo dura da sei a otto mesi. Il botox lenisce gli spasmi muscolari e la rigidità dei muscoli. Gli studi hanno dimostrato che il sollievo è evidente nei primi giorni dell´iniezione. I ricercatori credono che questo trattamento abbia successo, perché una volta iniettato, certi nervi impediscono la segnalazione e l´invio di messaggi di dolore al cervello.

Mal di testa

Il botox si può iniettare in testa, nel collo e nelle spalle per lenire il mal di testa. Il lato positivo di trattare l´emicrania con botox è che ci sono pochi effetti secondari e i pazienti possono essere in grado di smettere di prendere farmaci per il dolore. La persistenza dei dolori di testa si ridusse in modo significativo durante circa quattro mesi dopo i trattamenti di botox.